Autore Topic: Dottor Futuro di Philip K. Dick  (Letto 612 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Esp

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.313
  • Karma: +3/-0
  • Non rinunciare mai ai tuoi sogni dormi!
    • Mostra profilo
Dottor Futuro di Philip K. Dick
« il: 26 Ott 2019 18:20:57 »

So che non un libro degli anni ottanta, ma proprio in quegli anni il suo autore diventato scrittore di culto, in particolare dopo la sua morte nel 1982, stesso anno dell'uscita di Blade Runner.
Dottor Futuro viene considerato uno dei libri meno riusciti di Philip K. Dick, ma devo dire che non condivido (almeno non in pieno) il giudizio generale sul romanzo. Io lo lessi qualche anno fa, in un periodo in cui la Fanucci aveva ristampato quasi tutti i suoi romanzi e cos ne approfittai per leggere alcune sue "opere minori" che non conoscevo.

La trama vede il protagonista Jim Parson, un medico di grande talento del 2012, venire trasportato all'improvviso quattro secoli nel futuro, ritrovandosi cos catapultato in una societ molto diversa dalla sua, tecnologicamente cos avanzata da aver costruito macchine del tempo, in cui l'uomo di razza bianca scomparso in favore degli individui di pelle pi scura e degli indiani d'america e soprattutto una societ pervasa da una sorta di vera e propria venerazione per la morte, perch la morte ci che permette la vita.
In tale societ infatti viene impedita la crescita della popolazione, e solo quando qualcuno muore possibile far nascere un nuovo individuo, grazie alla fecondazione in vitro in quanto tutti gli individui sono sterilizzati. In un contesto del genere, in cui vige il culto della morte, viene incoraggiata l'eutanasia e perseguito penalmente chi presta cure mediche, Parson si ritrova subito nei guai quando cura e salva una donna che sarebbe dovuta morire. Viene arrestato e poi liberato e rapito da una fazione di indiani che vogliono sfruttare il suo talento per salvare la vita al loro capo. Stavolta per le abilit mediche non saranno sufficienti e Parson verr fatto tornare indietro nel tempo fino al XVI secolo, nel periodo della colonizzazione dell'America da parte dei conquistadores spagnoli, venendo anche in contatto con il pirata Drake e rimanendo direttamente coinvolto in diversi paradossi temporali.

Non fornisco ulteriori dettagli sulla trama, ma qualche riflessione.
Molte delle critiche pi comuni su Dottor Futuro (soprattutto dai fan Dickiani) riguardano l'assenza dei temi, le paure e le ossessioni tipiche della scrittura di Philip K. Dick e l'uso di un elemento classico della fantascienza come il viaggio nel tempo e i conseguenti paradossi che comporta, elemento che dai critici viene considerato un clich e qui utilizzato solo per rendere il libro un prodotto pi commerciale.
Viaggi nel passato o futuro e paradossi temporali potranno anche essere un clich, ma secondo me hanno un fascino particolare e in questo caso lo scrittore li usa in maniera magistrale garantendo una lettura scorrevole. In merito alla varie mancanze, la descrizione del mondo in cui viene catapultato il protagonista coincide con quella di una soiet distopica, elemento invece ricorrente nei romanzi di Dick. Inoltre vengono trattati diversi temi importanti come la colonizzazione dell'america e le sue conseguenze, le crudelt che ha subito la gente di colore e in particolare gli indiani; e voglio evidenziare infine l'idea che pu sembrare semplice, ma che personalmente trovo geniale (e anche un po inquietante), del capovolgimento dei valori nel dualismo vita-morte.

In conclusione, non dico che questo libro sia il capolavoro di Philip K. Dick, ma sicuramente un romanzo ben riuscito, quindi ne consiglio la lettura.






"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte." (da "Eleonora", Edgar Allan Poe)

antiopa

  • Global Moderator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.231
  • Karma: +17/-0
  • Penso quindi ho sonno...
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #1 il: 27 Ott 2019 18:41:28 »
Dell'autore in questione ho letto "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" fatalmente spinto dal cult movie di Ridley Scott e, nonostante le rilevanti differenze della pellicola rispetto al libro, (o, forse, proprio per quello) l'ho trovato un buon intrattenimento.
Non conosco le altre opere di Philip K. Dick, ma chiss che per le vacanze di Natale non decida di dare un'occhiata anche a questo... (il fatto che sia considerato un'opera minore ma che a te sia piaciuto particolarmente mi incuriosisce molto)...  :)



Esp

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.313
  • Karma: +3/-0
  • Non rinunciare mai ai tuoi sogni dormi!
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #2 il: 27 Ott 2019 22:13:39 »
Non conosco le altre opere di Philip K. Dick, ma chiss che per le vacanze di Natale non decida di dare un'occhiata anche a questo... (il fatto che sia considerato un'opera minore ma che a te sia piaciuto particolarmente mi incuriosisce molto)...  :)

Considera che ho scoperto diverso tempo dopo aver letto il libro, quali erano i commenti pi critici su di esso, quindi ho avuto la possibilit di leggerlo senza i pregiudizi che potevano inquinare la mia valutazione.
I titoli pi noti e per cui Philip K. Dick ricordato sono altri come Ubik, che viene considerato il suo capolavoro (e che non ho letto!!), La svastica sul sole che un'altra eccezionale descrizione di una societ distopica sviluppatasi da una realt alternativa in cui i nazisti hanno vinto la seconda guerra mondiale e che ti consiglio (negli ultimi anni stata anche creata una serie tv ispirata a questo romanzo ovvero "The man in high castle".. che non ho ancora visto), "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" che come hai detto anche tu, ha una notoriet derivata dal successo di Blade Runner e anche secondo me una gradevole lettura.. e poi altri... oppure puoi leggere qualcuna delle opere minori  ;D




"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte." (da "Eleonora", Edgar Allan Poe)

antiopa

  • Global Moderator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.231
  • Karma: +17/-0
  • Penso quindi ho sonno...
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #3 il: 28 Ott 2019 00:13:33 »
Il libro da cui Blade Runner tratto l'ho letto dopo aver visto il film, ma stato il suo titolo, sin da subito, a spingermi a leggerlo e devo dire che la sua riflessione sulla vita, tra la realt del virtuale e la virtualit del reale, mi ha infine soddisfatto.
"La svastica sul sole" un altro titolo che mi prende, abbinando una realt che fa (fortunatamente) pensare al passato, il nazismo, al sole, che ci proietta l'immaginazione al futuro.
Il plot, poi, particolarmente intrigante...
Grazie della dritta  :)

Esp

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.313
  • Karma: +3/-0
  • Non rinunciare mai ai tuoi sogni dormi!
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #4 il: 28 Ott 2019 10:41:21 »
Il libro da cui Blade Runner tratto l'ho letto dopo aver visto il film, ma stato il suo titolo, sin da subito, a spingermi a leggerlo e devo dire che la sua riflessione sulla vita, tra la realt del virtuale e la virtualit del reale, mi ha infine soddisfatto.

Un tema ricorrente nei suoi racconti, praticamente un'ossessione, quello della simulazione, riferito sia alla realt che ci circonda ma anche alle persone con cui interagiamo. Infatti spesso nei suoi libri si trovano androidi o robot dalle perfette sembianze di esseri umani e che spesso convincono gli altri di essere tali perch essi stessi non hanno pi coscienza di non esserlo.
Da qui nascono le domande su cosa vero e cosa simulato, domande che spesso si estendono all'intera realt in cui i personaggi vivono.
Su quest'ultimo punto, il tema delle realt simulate (ma non di androidi), posso consigliarti altri due titoli, che ho letto, ovvero Tempo fuor di sesto, con una storia pi lineare e concreta, e La citt sostituita, forse pi ostico da seguire e, diciamo cos, mistico.   




"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte." (da "Eleonora", Edgar Allan Poe)

Tigermask

  • SottoUfficiale
  • ****
  • Post: 497
  • Karma: +7/-5
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #5 il: 28 Ott 2019 13:12:03 »
Di K. Dick da anni che voglio provare a leggerne qualcosa (di che ricordi) ma non ho mai avuto modo, ho qualche libro (tra cui appunto Blade Runner), mentre la maggior parte di Film e Serie l'ho visti (anche se, se devo esser sincero, ho mollato The Man in High Castle ad inizio seconda stagione, trama interessante, ma troppo allungata)

antiopa

  • Global Moderator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.231
  • Karma: +17/-0
  • Penso quindi ho sonno...
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #6 il: 28 Ott 2019 18:11:48 »
Grazie ancora Esp, ti far sapere!  ;)

p.s. Tornando a "La svastica sul sole", devo dire che il titolo italiano decisamente pi evocativo dell'originale "The man in the high castle"...
Tra l'altro la svastica era, originariamente, rappresentazione proprio del disco solare...

Esp

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.313
  • Karma: +3/-0
  • Non rinunciare mai ai tuoi sogni dormi!
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #7 il: 28 Ott 2019 20:03:49 »
Di K. Dick da anni che voglio provare a leggerne qualcosa (di che ricordi) ma non ho mai avuto modo, ho qualche libro (tra cui appunto Blade Runner), mentre la maggior parte di Film e Serie l'ho visti (anche se, se devo esser sincero, ho mollato The Man in High Castle ad inizio seconda stagione, trama interessante, ma troppo allungata)

Potresti iniziare proprio con Dottor Futuro! Come ho detto in precedenza, l'ho trovata una lettura pure piuttosto scorrevole.
Per quanto riguarada la serie The Man in High Castle, mi spiazzi se dici che l'hai abbandonata alla seconda stagione.. credo che siano arrivati alla quarta! Questo potrebbe far pensare che devono aver deviato molto dal libro..


Grazie ancora Esp, ti far sapere!  ;)

p.s. Tornando a "La svastica sul sole", devo dire che il titolo italiano decisamente pi evocativo dell'originale "The man in the high castle"...
Tra l'altro la svastica era, originariamente, rappresentazione proprio del disco solare...

Il titolo originale lo hanno riutilizzato per la serie TV.
Io sapevo che la svastica fosse in realt un simbolo (positivo) della religione buddista, ma non saprei essere pi preciso.




"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte." (da "Eleonora", Edgar Allan Poe)

antiopa

  • Global Moderator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.231
  • Karma: +17/-0
  • Penso quindi ho sonno...
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #8 il: 28 Ott 2019 20:33:23 »
S, la svastica era un simbolo assolutamente positivo (perlopi associato al sole) per molte culture, dall'induismo al buddismo, passando per i nativi americani, assai prima che quelle "altered beasts" (cos cito anche un amato arcade) ne deturpassero per sempre il significato.

Tigermask

  • SottoUfficiale
  • ****
  • Post: 497
  • Karma: +7/-5
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #9 il: 28 Ott 2019 20:38:33 »
Il fatto che molta gente non ha neanche idea che la Svastica ha 2 versi differenti, io ricordo che la prima volta che l'ho vista su un qualcosa di differente dal nazismo fu su un libro di scuola, non ricordo se medie e superiori, e rimasi un attimo stranito dalla cosa.
Potresti iniziare proprio con Dottor Futuro! Come ho detto in precedenza, l'ho trovata una lettura pure piuttosto scorrevole.
Per quanto riguarada la serie The Man in High Castle, mi spiazzi se dici che l'hai abbandonata alla seconda stagione.. credo che siano arrivati alla quarta! Questo potrebbe far pensare che devono aver deviato molto dal libro..
Non proprio un problema di lettura scorrevole, ho appunto poca roba, e tra i titoli che mi interessano di pi son proprio quelli che han tirato su film (il classico "basato da...")

Su TmiHC molto pi semplice, seguo molte serie e quindi non riesco a stare al passo con tutte, la storia mi intriga ma ho trovato il modo di raccontarlo esageratamente lento (e quando vedi 3-4 serie cos non gliela fai), ma anche perch mi ero completamente scordato della 2nda stagione e mi son ritrovato a ridosso della 3rza.

Insomma, magari in futuro recupero, chiss.
« Ultima modifica: 28 Ott 2019 20:42:21 da Tigermask »

Gianni

  • Administrator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 4.793
  • Karma: +3/-0
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #10 il: 04 Nov 2019 12:26:21 »
Ciao Esp, grazie per il suggerimento, lo aggiungo alla mia lista  ;) Proprio la settimana scorsa ho comprato "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" che legger a breve.

 
Scrivere viaggiare senza la seccatura dei bagagli. (Emilio Salgari)

Esp

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.313
  • Karma: +3/-0
  • Non rinunciare mai ai tuoi sogni dormi!
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #11 il: 04 Nov 2019 14:00:36 »
Ciao Esp, grazie per il suggerimento, lo aggiungo alla mia lista  ;) Proprio la settimana scorsa ho comprato "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" che legger a breve.

Ciao Gianni,
diciamo che una lettura "doverosa", ma credo sia altrettanto doveroso dirti di non aspettarti una perfetta aderenza fra libro e film.


Buona lettura!





"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte." (da "Eleonora", Edgar Allan Poe)

Gianni

  • Administrator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 4.793
  • Karma: +3/-0
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #12 il: 04 Nov 2019 14:38:32 »
Ciao Esp, grazie per il suggerimento, lo aggiungo alla mia lista  ;) Proprio la settimana scorsa ho comprato "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" che legger a breve.

Ciao Gianni,
diciamo che una lettura "doverosa", ma credo sia altrettanto doveroso dirti di non aspettarti una perfetta aderenza fra libro e film.


Buona lettura!

L'aderenza tra libro e film non mi interessa, anzi quando posso rimando la visione del film dopo la lettura  ;D
Scrivere viaggiare senza la seccatura dei bagagli. (Emilio Salgari)

Esp

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 3.313
  • Karma: +3/-0
  • Non rinunciare mai ai tuoi sogni dormi!
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #13 il: 04 Nov 2019 18:00:40 »
Ciao Esp, grazie per il suggerimento, lo aggiungo alla mia lista  ;) Proprio la settimana scorsa ho comprato "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" che legger a breve.

Ciao Gianni,
diciamo che una lettura "doverosa", ma credo sia altrettanto doveroso dirti di non aspettarti una perfetta aderenza fra libro e film.


Buona lettura!

L'aderenza tra libro e film non mi interessa, anzi quando posso rimando la visione del film dopo la lettura  ;D

Anch'io faccio cos solitamente  :)
In questo casi (presumendo tu abbia gi visto il film)  magari si tende a fare quantomeno il paragone e fare una valutazione condizionata dalla visione del film. Capita..




"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte." (da "Eleonora", Edgar Allan Poe)

Tigermask

  • SottoUfficiale
  • ****
  • Post: 497
  • Karma: +7/-5
    • Mostra profilo
Re:Dottor Futuro di Philip K. Dick
« Risposta #14 il: 05 Nov 2019 09:19:16 »
Non per forza paragone, come scritto in altro topic a volte si pu anche solo un raffronto su come viene affrontato un determinato argomento o alcuni passaggi della storia nella versione cinematografica.