Autore Topic: Ishar trilogy  (Letto 1032 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Joe

  • Forum Admin
  • Administrator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 1.000
  • Karma: +13/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.arena80.it
Ishar trilogy
« il: 29 Giu 2014 11:40:45 »
ISHAR TRILOGY



Genere: gioco di ruolo
Anno: 1995
Software house: Silmarils
ishar_trilogy_msdos_iso.rar]download


Dopo il successo ottenuto con la serie Eye of the Beholder, la Silmarils si ciment con questi tre capitoli ispirati allo stesso genere, usciti rispettivamente nel 1992, 1993 e 1994. La trilogia un buon modo per gustarsi questa serie.

Ho proposto questa release del 1995 solo allo scopo di non dimenticare questa trilogia, non per giocarla fino in fondo, presenta infatti diversi bug (il terzo capitolo non si avvia, per scegliere l'italiano nel primo si deve premere il tasto freccia destra anzich il 4, ecc...)
A chi piace il genere consiglio la versione uscita nel 2009 presente su gog.





Vitali80

  • Kombattente di Mortal Kombat II
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 6.427
  • Karma: +4/-0
  • Mi trovate alla Tana di Goro, oltre il portale.
    • Mostra profilo
    • Il Mondo dei Vecchi Giochi
Re:Ishar trilogy
« Risposta #1 il: 29 Giu 2014 11:46:36 »
Non ci crederai ma questa trilogia era famosa ma non sono mai riuscito a giocarne nemmeno un capitolo!  :-[
Credo che mi rifar presto ;D
 :grazie: :bravo2:



sev7en

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 1.400
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re:Ishar trilogy
« Risposta #2 il: 30 Giu 2014 16:12:14 »
Grazie!!! Come software house non stata mai decente... ma in quanto c' da dire che Transarctica mi piacque e non poco. Tra l'altro controllo se presente che eventualmente lo uppo.

Il titolo in inglese?

Joe

  • Forum Admin
  • Administrator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 1.000
  • Karma: +13/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.arena80.it
Re:Ishar trilogy
« Risposta #3 il: 30 Giu 2014 21:41:18 »
Dunque il primo capitolo multi4: italiano, inglese, francese, tedesco.
Gli altri due presentano solo inglese e francese.