Autore Topic: M.R Beaver  (Letto 509 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

bioveli

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 1.303
  • Si te stesso e basta :)
    • Mostra profilo
M.R Beaver
« il: 27 Mag 2014 15:19:52 »
Questo e davvero un bel film e ne parlo con tutta franchezza . avrebbe meritato al meno 1 oscar .

Spesso dimentichiamo che cadere nel baratro non e impossibile.! puoi aver tutto e non aver niente e Mister beaver  ce lo dimostra chiaramente .

Uscito nel 2011 quindi appena 4 anni orsono lancia un messaggio forte  che  tocca nel profondo chi lo ascolta specie se si e disposti  ad aprirsi  sul serio  . certo divertirsi e importante ! ma a discapito di questo  alle  volte bisogna  andare oltre le apparenze perché dietro una risata può  celarsi qualcosa di ben più profondo . Quando si cade spesso non si ha più la forza di rialzarsi !.  se lo si fa  vuol dire morire .

Ricominciare da capo e difficile! si tratta di ripartire da zero  ed avere la forza di farlo malgrado il tutto  anche se quella voce dentro di te           
 che ti ripete incessantemente!        lascia perdere lascia fare lascia correre non importa non posso farlo in quel momento avere la forza di reagire  e quasi impossibile  ma se vuoi che le cose cambino davvero devi farlo . Ma la Depressione e un demone  duro a morire e lo sconforto
e sempre in agguato pronto a mordere spesso Dio usa mezzi insoliti  per risolvere i guai più grandi anche una cosa semplice come m.r beaver.



La storia e questa

Walter e un uomo  la cui vita sembra idilliaca a tutto ciò  che si può  desiderare. dietro la cornice della famiglia felice  come sembra da chi la osserva esternamente  una moglie affettuosa ed in gamba    una donna in carriera  ingegnere   per di più. il figlio adolescente studente modello
il figlio minore che ama il padre e lo vede come un uomo in gamba  . ed in fine il nostro protagonista Walter  capo di una ditta di giocattoli molto capace  dalle ottime  doti imprenditoriali oltre un gran creativo . Senza dimenticare la loro grande e bellissima casa  piena di luce  insomma non potrebbe esser meglio  . e ciò che molti sognano una bella vita una famiglia felice  e denaro .
Ma col passare del tempo il demone della depressione fa il suo ingresso in questa famiglia
   
Passano gli anni e poco alla volta Walter   Comincia  a cadere nella depressione  eppure e un uomo brillante e capace eppure accade quindi
il detto IL DENARO NON DA LA FELICITA  come recita da sempre  corrisponde a verità .L'amore non si vende .
Ogni membro della famiglia cerca di evitare il problema  a modo suo .   la moglie si tuffa nel lavoro   il figlio maggiore nello studio mentre il più giovane si estranea dagli altri  .che dire la situazione si trascina per ben 9 lunghi anni  e lo stesso Walter  si chiude sempre più in se stesso
estraniandosi dal mondo .
Poco alla volta con la mente tarlata da questi demoni Walter medita il suicidio  che poi si concretizza  credendo cosi di metter fine al suo dolore .

ma una notte dopo aver deciso a pari merito con sua moglie di vivere separati  per un po' di tempo. Walter che si trova in strada vede  in un bidone dei rifiuti della spazzatura un fantoccio un burattino gettato via perché malconcio  attira la sua attenzione! e in un momento di
psicolabilità   lo afferra  e lo porta con se . tornato in una camera dove ha preso alloggio  tenta il suicidio legandosi con la cravatta al corrimano
della tenda  della doccia . e ci sarebbe riuscito se non fosse che per il peso eccessivo cade tutto dopo appena pochi secondi dal soffocamento .
 
cerca cosi nuovamente di uccidersi  in tutto questo aveva avuto il tempo di infilare la mano nel burattino  e cosi facendo  usandolo come un
guanto . e dimenticandosene nei suoi tentativi . di porre fine alla sua esistenza .
mentre si trova in questo stato catatonico i suoi occhi incrociano quelli del peluche  e comincia  a parlarci

auto commiserandosi pensando al encomio del suo funerale fin  quando parlandoci si auto risponde  positivamente devi ricominciare  quei libri sul auto aiuto sono cavolate  i dottori lo stress  incomprensione  se vuoi che le cose cambino
davvero devi ricominciare da zero tabula rasa la vuoi si o no LO VUOI SI ALLORA  . cosi urlando e   auto spingendosi  a credere smette  e comincia a redimersi
 
quando  ritorna in famiglia il giorno dopo il primo a beneficiare di ciò  e il figlio minore che ritrova la serenità affettiva 
anche sua moglie che in principio crede sia impazzito si ricrede
 
parlando attraverso il castoro che si chiama M.R Beaver   Walter riesce cosi ad affrontare  e superare il muro della depressione 
Anche suo figlio maggiore e tutti quelli che lo conosco  in principio credono sia totalmente impazzito

 
ma col senno di poi
 
leggendo il biglietto che spiega il perché di mister Beaver  tutti si convincono.  con la serenità ritrovata  Walter ricompone se stesso e la sua vita
finalmente  sembra tornato in se

ritorna a lavorare  pensare agire  e diventando  persino famoso   .
dovunque vada e conosciuto come M.R Beaver   tutti si rivolgono a lui tramite il peluche
con la serenità ritrovata  Walter riesce persino a creare  una  nuova linea di giocattoli di falegnameria per bambini facendo guadagnare alla sua
azienda  il 35/:  di guadagno netto . e pensare che due settimane prima entrando in azienda aveva chiesto a tutti di parlare  a M R .Beaver 
aveva promesso che se chi unque si fosse stufato di tutto ciò  dopo il tempo concessogli  avrebbe ricevuto la sua liquidazione ed una lettera di encomio senza spiegazioni . ma nessuno si licenzio .
Tutta l ' America ama mister Beaver .   
Ma con la guarigione raggiunta tutto e tornato come prima sua moglie vorrebbe che lui si disfasse    del peluche ma

mister Beaver e ormai   diventato la sua voce non può farne più a meno . 

Cosi quello che era cominciato come un encomio positivo diventa un secondo incubo tanto che nella lotta per disfarsi di M.R .Beaver   si auto mutila  tagliandosi un braccio .quindi anche se cominciato nel migliore dei modi si ritrova alla fine a dover combattere dj nuovo contro se stesso  . e questa e una cosa che io credo sia verità!  NON PUO SEMPRE ANDARE TUTTO BENE  MA NON PER FORZA DOBBIAMO ESSERE SOLI NEL AFFRONTARE IL MALE .
 
molti si impongono di restar soli ma non e un obbligo .
nel affrontare  ciò  che ci affligge  non bisogna mai aver timore di chiedere aiuto! anche se e difficile anche se non vuoi fallo e un passo per cominciare  e non tutti vogliono affrontarlo . cadere non vuol dire fermarsi ma e solo una breve pausa  prima di ricominciare .
ANCHE SE ALLA FINE I NOSTRI DEMONI DOBBIAMO COMBATTERLI NOI STESSI  NESSUNO PUO AFFRONTARE QUESTA BATTAGLIA AL POSTO NOSTRO  E NON DIMENTICHIAMO CHE E UNA GUERRA NON SI PUO USCIRNE SENZA RIPORTARE FERITE O RIMANERE INLESI  TRANNE A POCHI FORTUNATI.ED E QUESTO CHE INSEGNA MISTER BEAVER  QUINDI CREDO CHE UN 10 SIA MERITATO 



 
L , amore tutto puo , mai ci fu  cosa piu vera , il vero amore smuove le montagne