Autore Topic: il Multiverso di Matsumoto  (Letto 892 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Joe

  • Forum Admin
  • Administrator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 860
    • Mostra profilo
    • http://www.arena80.it
il Multiverso di Matsumoto
« il: 20 Ott 2011 23:20:44 »
In un sito come questo non pu mancare una discussione su una caratteristica fondamentale degli anime di Matsumoto : IL MULTIVERSO!

Molti di voi sapranno gi di cosa si tratta, ma vorrei riepilogare con questo topic tutte le coincidenze tra i vari cartoni animati, cercando di darne spiegazione e ricostruendo la timeline corretta.

Piccola introduzione:
per spiegare la presenza di elementi comuni tra vari cartoni animati, Matsumoto adott il concetto di multiverso, cio vari universi paralleli che si intrecciano tra di loro. Inizialmente questo stratagemma serviva a creare nuove storie sviluppando la domanda "Cosa sarebbe successo se le cose fossero andate diversamente?"
Ma il risultato fu una serie di personaggi che si conoscevano tutti tra di loro e qui i lettori/telespettatori pensarono a chiss quale trama profonda, invece personalmente credo che fosse un pretesto per tenere incollati i suoi fans alle sue nuove produzioni.
Infatti, la fantasia del disegnatore non ha avuto limiti e non sempre lui stesso ha datato e spiegato la presenza di personaggi di un cartone animato dentro un altro. Come non bastasse, la trasposizione in anime dei manga ha subto dei cambiamenti dettati dalle case cinematografiche (paganti, dopotutto) che ha portato a errori nella narrazione delle storie.

Comincio col proporre le "coincidenze" che ricordo cos su due piedi, siete liberi di aggiungerne finch volete:

Sequenza temporale di 4 anime (timeline):
La regina dei 1000 anni
Galaxy Express 999
Capitan Harlock
Starblazers

Questi anime sono tutti collegati fra loro, inoltre il legame tra Harlock ed Esmeralda (che ha un filone tutto suo) viene ripreso in vari "film".

1) nel bel mezzo della serie, Harlock guarda una foto dei suoi amici, che non vede da molto tempo. Si tratta di Maisha e Masai, i protagonisti del Galaxy Express.

2) la madre di Maisha la regina dei 1000 anni. A dire il vero questa notizia riportata su wikipedia non mi trova d'accordo, la storia mi porta a pensare che la regina dei 1000 anni non sia la regina del pianeta Lamethal ma Kira, la figlia che salver la Terra sacrificando la propria vita, quindi Maisha e Kira sono sorelle.

3) Esmeralda compare sia come sorella di Maisha (la piratessa ammalata che verr "rivitalizzata" dall'incontro con Masai), sia come alleata di Harlock.

Per oggi ho sparato abbastanza cavolate, cercher qualche video e pi informazioni a riguardo, ma vi lascio un'altra considerazione personale su una data (ci metto pi fantasia di Matsumoto): il 9-9-1999 !

Questa data compare un po' ovunque, anche se in modo indiretto:
il Galaxy Express parte dalla Terra proprio quel giorno, il pianeta Lamethal colpir la Terra nello stesso giorno, Harlock costretto a fuggire e diventare un pirata nella stessa giornata e - gi che ci siamo - pure l'inizio di Starblazers ambientato nell'anno 2199: nuovamente abbiamo a che fare con quel numero.

Qui trovate altre notizie: http://gonagai.forumfree.it/?t=50044046#entry411529181







Nathan

  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 1.460
  • "Il fallimento non un'opzione..." Schwarzenegger
    • Mostra profilo
Re: il Multiverso di Matsumoto
« Risposta #1 il: 21 Ott 2011 00:12:08 »
Quando i presupposti sono affascinanti, diventa pi facile catturare l'attenzione...

Detto questo, non so quanti di voi lo sappiano o ci credano ma la ricerca scientifica attuale, almeno in teoria, sostiene che realmente siamo tutti parte di un "universo" multidimensionale: si arriva fino a calcolare 11 dimensioni possibili. A questo proposito vi rimando alla letteratura scientifica di Brian Greene che vi introdurr alla fatidica TEORIA delle STRINGHE.

http://oggiscienza.wordpress.com/2011/10/12/brian-greene-sullo-stato-della-teoria-delle-stringhe/#more-24571

Vi sparaflesho al centro di questo affascinante documentario  :D


e consiglio a tutti di visionare tutte e 7 le puntate.  8D

... ricordate il CERN di Ginevra: ecco cosa cercavano! :0(il video conclusivo)





« Ultima modifica: 21 Ott 2011 00:40:18 da Nathan »

Vitali80

  • Kombattente di Mortal Kombat II
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 6.060
  • Mi trovate alla Tana di Goro, oltre il portale.
    • Mostra profilo
    • Il Mondo dei Vecchi Giochi
Re: il Multiverso di Matsumoto
« Risposta #2 il: 23 Ott 2011 13:35:44 »
Per seguire il tuo discorso, Joe, bisognerebbe farsi una studiata e dei ragionamenti piuttosto lunghi.
Matsumoto ha usato uno stile che altri hanno imitato ma senza raggiungere gli stessi risultati (vedere i fumetti Marvel oppure i tentativi delle opere di Akira Toriyama); in effetti bisogna dire che quello di intrecciare i vari personaggi e le loro vite fra loro stato un tocco di genio che non va sottovalutato.
Non saprei se sia uno stratagemma per far seguire tutte le sue nuove produzioni, non conosco a tal punto Matsumoto, ma di sicuro ha dato una visione su come costruire una sceneggiatura puntando su fattori nuovi.
Secondo me il metodo del Multiverso ha reso meno banale la sceneggiatura e resi pi reali la stessa e i suoi personaggi, mi spiego meglio.
Cos come nella vita reale s'intrecciano le vite delle persone fra loro, allo stesso modo collimano anche le vite e le storie dei personaggi di fantasia, divenendo in tal modo "reali".
« Ultima modifica: 09 Dic 2013 19:50:52 da vitali80 »



Joe

  • Forum Admin
  • Administrator
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 860
    • Mostra profilo
    • http://www.arena80.it
Re: il Multiverso di Matsumoto
« Risposta #3 il: 24 Ott 2011 10:09:15 »
La mia intenzione era di portare sul forum un argomento che non poteva mancare. Di certo non andiamo a cercare profonde riflessioni.
In effetti gli incontri nella vita reale cos come negli anime da lui prodotti non devono sempre avere una motivazione e una lunga storia, a volte possono essere semplici coincidenze.




Vitali80

  • Kombattente di Mortal Kombat II
  • Ufficiale
  • *****
  • Post: 6.060
  • Mi trovate alla Tana di Goro, oltre il portale.
    • Mostra profilo
    • Il Mondo dei Vecchi Giochi
Re: il Multiverso di Matsumoto
« Risposta #4 il: 24 Ott 2011 13:11:20 »
Scusa Joe, mi son lasciato trasportare. Probabilmente ho assorbito troppo il documentario postato da Nathan :D:D:D.

Comunque hai ragione: anche senza lunghe riflessioni, lo "stratagemma" di Matsumoto , a mio avviso, un metodo affascinante di costituire una trama :) o, perlomeno, io rimasi colpito al tempo.
« Ultima modifica: 09 Dic 2013 19:49:32 da vitali80 »